AED LIFELINE LA SICUREZZA NELLA DEFIBRILLAZIONE
HOME PAGE
HOME PAGE
Diventa nostro Fan

Estate Sicura

Download modulistica

Statistiche visite
Credits

 

International Maritime Rescue Federation

 


Informazioni turistiche sull'Isola d'Elba

TEST: GIUBBOTTO GONFIABILE SPEED

Materiale testato: Giubbotto gonfiabile "Speed"
Produttore: Veleria San Giorgio
Sito web: www.veleriasangiorgio.com
Indirizzo: Via De Gasperi, 37 H - 16030 Casarza Ligure - Genova
Tel. 0185.467701 - fax 0185.467050
Data prove: 4 marzo 2006 
Luogo prove: piscina comunale Portoferraio
Staff tecnico: Mazzei Stefano (Istruttore S.N.S.) Leandro Ghezzi (asp. Bagnino)

Tra i numerodi giubbotti di salvataggio presenti nelle pagine del catalogo della Veleria San Giorgio, azienda leader nella progettazione e produzione di accessori di sicurezza per la nautica da diporto, militare, mercantile e sportiva, ne abbiamo trovato uno particolarmente adatto al Bagnino, che già avevamo avuto modo di osservare nello stand della stessa azienda all'ultimo Salone Nautico di Genova.

Speed questo il suo nome, è un giubbotto gonfiabile monotaglia, quindi facilmente indossabile e adattabile da quasi tutte le persone aventi una circonferenza toracica variabile tra gli 80 e i 125 cm. , grazie alla doppia regolazione laterale costituita da due ganci rapidi con chiusura di sicurezza.

Il tessuto adoperato per la sua realizzazione, è un resistente neoprene foderato, lo stesso materiale utilizzato per le mute subacquee, ma con l'aggiunta di una rete interna traspirante, che consente al Bagnino di indossarlo sotto il sole anche per ore, riducendo ai minimi termini il disagio dovuto al caldo.

I progettisti dell'azienda genovese non hanno poi trascurato nulla. Il giubbotto non a caso è di colore rosso con la scritta bianca SALVATAGGIO stampata bene in evidenza sul dorso. Speed può quindi essere tranquillamente indossato al posto della classica maglietta di cotone, che però al contrario del giubbotto, non ha la possibilità di essere "gonfiata" ed aiutarci nel galleggiamento in caso di necessità.

Le caratteristiche del giubbotto Speed (cat. EN 393) riportate sul catalogo dalla ditta costruttrice, indicano un galleggiamento pari a 50 newton, ideale per persone di peso superiore a 70 Kg e pur sottolineando che non è un giubbotto di salvataggio, ma un aiuto al galleggiamento per chi sa nuotare, durante la prova da noi effettuata in piscina ha dimostrato di mantenere a galla, anche se al limite della sommersione, due adulti in posizione di assoluta immobilità.

Il gonfiaggio della camera d'aria interna può avvenire con insufflazione orale tramite un beccuccio posto sul lato sinistro del petto, oppure assai più rapidamente in modo manuale, tirando una cordicella che attiva il sistema di gonfiaggio collegato ad una bomboletta di Co2 di 12 gr. alloggiata in una tasca sulla parte anteriore destra del giubbotto. Nella stessa posizione (vedi fotto sotto) si trova assicurato ad un'altra cordicella più lunga anche un fischietto.

E' proprio su questo punto che abbiamo sollevato l'unico nostro dubbio di tutta la prova: la posizione del fischietto. Ammesso e concesso che comunque un bagnino dovrebbe avere sempre con se il suo fischietto personale. La lunga cordicella a cui è assicurato il fischietto a corredo del giubbotto, è molto (troppo) vicina a quella del sistema di gonfiaggio rapido, con il rischio secondo noi, che a causa delle concitate fasi di un salvataggio a nuoto, si possano imbrogliare tra loro e rendere difficoltosa la corretta individuazione e la conseguente attivazione del sistema di gonfiaggio manuale. Sarebbe quindi opportuno a nostro avviso, spostare sul lato sinistro il fischietto o addirittura eliminarlo, considerato che il Bagnino ha comunque in dotazione il proprio.

Per il resto nulla da eccepire, il giubbotto non ostacola minimamente l'azione del bagnino durante l'avvicinamento a nuoto e lo aiuta enormemente sostenendolo nel galleggiamento durante il ritorno con il pericolante.

Bisogna inoltre aggiungere che l'utilizzo del giubbotto dovrebbe avvenire normalmente durante le giornate di mare agitato e in presenza di forti correnti, quando le probabilità di essere chiamati ad un impegnativo salvataggio a nuoto sono sicuramente più alte, garantendo così in primis la sicurezza del soccorritore e di conseguenza la quasi certezza che l'operazione di salvataggio si concluda con un successo e non in un rocambolesco intervento o peggio ancora in una tragedia.

La bomboletta di Co2 se utilizzata, può essere facilmente sostituita con un'altra carica, disponibile sempre presso i rivenditori autorizzati della Veleria San Giorgio, la quale per ordini di un certo numero di giubbotti, è in grado di fornirli con stampe personalizzate.

In conclusione i 125 euro del costo per l'acquisto del giubbotto gonfiabile SPEED non potrebbero essere spesi meglio, non sottovalutatelo e consideratelo come la vostra assicurazione sulla vita.

Scheda tecnica del giubbotto Speed che abbiamo provato:
Taglia: unica
Peso persona Kg: 70+
Circonferenza torace: 80/125
Galleggiamento: 50 newton
Materiale costruzione: neoprene foderato
Prezzo vendita: circa 125 euro iva inclusa

Per maggiori informazioni sul prodotto:
www.veleriasangiorgio.com


segnalato da: google - altavista - virgilio - msn - yahoo - lycos - supereva - tiscali - arianna - libero - excite - alltheweb - teoma - dmoz
© Copyright 2012 S.N.S. Isola d'Elba - vietata qualsiasi riproduzione anche parziale