AED LIFELINE LA SICUREZZA NELLA DEFIBRILLAZIONE
HOME PAGE
HOME PAGE
Diventa nostro Fan

Estate Sicura

Download modulistica

Statistiche visite
Credits

 

International Maritime Rescue Federation

 


Informazioni turistiche sull'Isola d'Elba

venerdì 30 maggio 2003

La Guardia Costiera di Portoferraio a scuola di primo soccorso
con gli istruttori della Salvamento e del 118

La locale sezione della Società Nazionale di Salvamento in collaborazione con la Dottoressa Laudano Daniela, responsabile del 118 all’Isola d’Elba, ha recentemente terminato un corso di aggiornamento al primo soccorso e salvataggio diretto al personale della Capitaneria di Porto di Portoferraio.

Il corso articolato in due giornate ha visto la partecipazione attiva di 15 persone tra marinai, sottufficiali e ufficiali della Guardia Costiera, seguiti oltre che dalla Dottoressa Laudano, anche da tre istruttori della Salvamento, Stefano Mazzei, Ivan Ravanusa e Alaimo Alessio.

Durante la prima giornata è stato illustrato l’uso delle attrezzature in dotazione ai bagnini della Salvamento negli interventi di soccorso in mare, oltre che alle corrette manovre da eseguire durante una  rianimazione cardiopolmonare,  sia su una persona adulta, che su un bambino e un neonato, ponendo particolare attenzione alla tecnica di intervento in caso di soffocamento causato da un corpo estraneo.

La seconda giornata si è invece articolata sulle tecniche di soccorso in presenza di traumi, lesioni e ferite, oltre che sull’uso di attrezzature di soccorso avanzato quali l’ossigeno e il defibrillatore semiautomatico.

In entrambe le giornate gli uomini della Capitaneria di Porto, hanno potuto praticare gli esercizi di rianimazione cardiopolmonare e di liberazione delle vie respiratorie direttamente sui manichini della Società Nazionale di Salvamento, gli stessi utilizzati nei corsi per Bagnino di Salvataggio.

Di seguito i nominativi dei componenti della Guardia Costiera che hanno partecipato con successo al corso di primo soccorso, ricevendo dalla Società Nazionale di Salvamento e dal 118 un attestato di partecipazione: l’ufficiale Nacarlo Amedeo, i sottufficiali Alberti Marco, Romano Gaetano, Vento Giuseppe, Tuzi Alessio, Colazzo Cosimo, Palombo Umberto, Petracca Giuseppe, Vinciguerra Valerio, Meli Salvatore, Petraia Davide, Barbieri Matteo e i marinai scelti Della Pia Massimiliano, Vozza Francesco, Piazza Giovanni.


segnalato da: google - altavista - virgilio - msn - yahoo - lycos - supereva - tiscali - arianna - libero - excite - alltheweb - teoma - dmoz
© Copyright 2012 S.N.S. Isola d'Elba - vietata qualsiasi riproduzione anche parziale