AED LIFELINE LA SICUREZZA NELLA DEFIBRILLAZIONE
HOME PAGE
HOME PAGE
Diventa nostro Fan

Estate Sicura

Download modulistica

Statistiche visite
Credits

 

International Maritime Rescue Federation

 


Informazioni turistiche sull'Isola d'Elba

GIORNATA SULLA SICUREZZA IN MARE CON GLI SCOUT DI MACERATA
Isola d'Elba (30 luglio 2004)

I ventisei giovani scout del gruppo Agisci di Macerata, di età compresa tra i 17 e i 20 anni, dopo l’Africa e la Sicilia, quest'anno hanno scelto l'Isola d'Elba come luogo per svolgere il loro programma di attività dedicate al volontariato e di formazione sociale e culturale.

Così dopo aver fatto visita agli anziani della casa di riposo Traditi e al Carcere di Porto Azzurro, hanno deciso di partecipare ad una giornata dedicata alla sicurezza in mare, in compagnia dei Bagnini della Società Nazionale di Salvamento.

Tre ore di lezione e dibattito con l’ausilio di video e una presentazione multimediale, realizzata e sapientemente illustrata dagli istruttori della Salvamento Stefano Mazzei, Angelo Simonini e Ivan Ravanusa, sulle principali regole e comportamenti da adottare per prevenire incidenti sulla spiaggia, in piscina o al lago, oltre che, ad alcuni preziosi consigli su come prestare soccorso ad una persona che rischia di annegare e come praticare correttamente una manovra di rianimazione cardiopolmonare.

L’incontro non si è comunque limitato alla sola teoria, infatti i giovanissimi scout , nelle limpide acque della spiaggia di Le Ghiaie, hanno potuto provare le attrezzature di salvataggio utilizzate dai “baywatch” della Salvamento, simulando davanti a numerosi e incuriositi bagnanti, diversi salvataggi. 

“Per questi giovani è stata sicuramente un’esperienza positiva” commenta il responsabile della locale sezione della Salvamento, Stefano Mazzei “la nostra associazione ha accettato volentieri l’invito ad organizzare questo incontro e dai commenti che abbiamo raccolto dagli stessi ragazzi, credo che abbiamo raggiunto l’obiettivo di averli ulteriormente sensibilizzati al rispetto del mare e soprattutto al corretto comportamento da tenere sulla spiaggia, con la speranza che quando torneranno a casa possano pensare anche di frequentare un corso per bagnino di salvataggio o di primo soccorso”.


segnalato da: google - altavista - virgilio - msn - yahoo - lycos - supereva - tiscali - arianna - libero - excite - alltheweb - teoma - dmoz
© Copyright 2012 S.N.S. Isola d'Elba - vietata qualsiasi riproduzione anche parziale